Come capire se una reazione è spontanea – Energia libera di Gibbs, entalpia, entropia, reazioni endotermiche ed esotermiche + Esercizi svolti

Grandi Guys, in questo paragrafo del corso di chimica vediamo insieme come stabilire se una reazione è spontanea oppure no.

Benvenuta/o alle prime lezioni di questo corso di chimica.

Ti chiedo di avere un po’ di pazienza…si tratta delle prime lezioni realizzate e quindi, in alcuni casi, potresti trovare qualche “difetto” tecnico…ma vedrai che nei prossimi capitoli troverai tutto decisamente migliorato.

Ora iniziamo subito con l’argomento del paragrafo!

Spontaneità di reazione

L’energia libera (G) è la grandezza termodinamica più importante in chimica, come apparirà chiaramente nel seguito, perché costituisce la base di partenza per giungere alle espressioni quantitative delle leggi fondamentali che governano i fenomeni chimico-fisici e chimici.

L’energia libera G è calcolabile nel seguente modo:

energia libera

Molto più interessante dell’energia libera è lo studio della variazione dell’energia libera ΔG esprimibile mediante la seguente equazione, nota come equazione di Gibbs-Helmholtz:

equazione di gibbs helmohltz

La reazione è spontanea quando delta G è minore di zero.

Questa espressione permette infatti di calcolare immediatamente il valore di ΔG relativo alla formazione di ogni specie chimica di cui siano noti, alla temperatura T, i valori del ΔH di formazione e del ΔS di formazione: questi valori, ottenibili sperimentalmente, sono noti.

Inoltre, essendo ∆S dato in J∙mol-1∙K-1, il prodotto T∙∆S (J∙mol-1) rappresenta una energia.

La variazione di energia libera dipende dalla temperatura e dalla pressione; nelle reazioni chimiche si conviene, in genere, di considerare le sostanze reagenti e i prodotti della reazione alla stessa temperatura e alla pressione di 1 atm, se la reazione avviene in ambiente aperto. In tal caso, ∆G diviene una caratteristica della reazione e si indica con ∆G°.

Nelle videolezioni vedremo molti esempi pratici, questi esercizi sono facilissimo vedrai! Quindi DON’T PANIC e prosegui nella lezione.

Reazioni esotermiche ed endotermiche

Una reazione chimica che durante il suo svolgimento sviluppa calore è detta “esotermica“, mentre una reazionechimica che durante il suo svolgimento assorbe calore dall’esterno è detta “endotermica“.

E’ molto importante saper disegnare il grafico che rappresenta reazioni endotermiche ed esotermiche, nella videolezione vedremo come si fa 😉 .

Bene, ora che abbiamo visto gli argomenti del paragrafo tocca a te!

Sei pronto per entrare nel mondo dell’equilibrio chimico con questo corso di chimica? Bene, allora togli ogni distrazione, spegni il cellulare e riguarda i video più volte finchè tutto non sarà chiaro.

Qui hai tutto quello che ti serve per iniziare bene il tuo percorso nel mondo della chimica e andare a the next level più velocemente.

Ora non perdere altro tempo e guarda questa lezione fondamentale.

Al tuo successo.

Un abbraccio,

Jessica

 

 

 

 

 

 

1
Reazioni endotermiche ed esotermiche – come si disegna il grafico
6 minuti
2
Sistema aperto, chiuso e isolato – differenza in breve
2 minuti
3
Energia libera di Gibbs – tutte le grandezze da sapere
5 minuti
4
Conversione gradi Celsius-Kelvin – sicuro di saperlo fare?
2 minuti
5
Spontaneità di reazione – Esercizi svolti con Me
11 minuti

Questa sezione al momento non è attiva

aggiungi alla lista dei desideri
iscritti: 51 studenti
durata: 25 minuti
lezioni: 5
video: 5
livello: scuole superiori